Un ringraziamento a Antonella Napoli

 

Grazie, perché

ci ha fatto capire che in tutte le brutte situazioni, addirittura in quelle apparentemente irrecuperabili come quella dei bambini-soldato in Africa, c’è sempre una speranza verso cui si può volgere lo sguardo. Sta a noi saperla trovare anche in questo momento difficile di lotta contro il virus.

 

Grazie, perché

la Sua è stata per tutti noi una lezione di vita, che ci ha fatto aprire gli occhi su tematiche che non si possono ignorare, mentre spesso i “grandi” della terra fingono che non esistano. Ci ha fatto riflettere sulla necessità di non rimanere mai indifferenti davanti alle ingiustizie, anche se esse non ci riguardano in prima persona.

 

Grazie, perché

ci ha trasmesso la co

nvinzione che si può e si deve cambiare, usando la cultura e l’istruzione come mezzo di difesa contro le ingiustizie del mondo.

 

Grazie per averci dedicato un po’ del Suo tempo prezioso. La abbracciamo con riconoscenza

 

i ragazzi della terza B del Liceo scientifico “Duca degli Abruzzi” di Gorizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...