MARINA MANDER

Adolescenza è disordine. Adolescenza è casino. Adolescenza sono i dubbi, le paure. Adolescenza è sentirsi diversi, non capiti. Adolescenza è non capirsi e non piacersi.

Ma soprattutto l’Adolescenza è fatta di domande che tutti almeno una volta ci siamo posti: ”Cosa farò da grande?” “Cosa succederà nel mio futuro?”.

E Marina Mander ce la racconta in un solo libro, L’età straniera, in cui il protagonista, Leo, la vive come tutti gli adolescenti del mondo. Ci racconta dei suoi problemi, dei suoi pensieri, delle ingiustizie del mondo, della mancanza del padre, delle continue battaglie con la madre che cerca di aiutarlo, anche se in modo superficiale, di ”una famiglia di larghe vedute; talmente larghe che è difficile guardarsi negli occhi”.

                                                                                                                               Mario P. C.  classe 2B

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...